Condizioni Generali dei Contratti di Vendita

I. Applicazione delle condizioni

1. Tutti i rapporti esistenti tra la Wöhler Italia s.r.l. (di seguito anche “Venditore”) e il cliente sono regolamentati dalle seguenti condizioni generali di contratto nella versione in vigore al momento dell’ordine.

2. Le forniture di Wöhler Italia s.r.l. sono rivolte agli imprenditori, persone fisiche e giuridiche munite di partita Iva, che agiscono nell’esercizio della loro attività imprenditoriale.

3. Le nostre proposte di merce presenti nel catalogo on-line non costituiscono un’offerta in senso giuridico e non sono vincolanti, in particolare con riferimento alle quantità, ai prezzi e ai termini di consegna.

4. Gli ordini effettuati dall’Acquirente non s’intendono accettati finché non siano stati confermati per iscritto da parte del Venditore. L’emissione della fattura da parte del Venditore oppure l’esecuzione dell’ordine da parte dello stesso sarà considerata quale conferma.

II. Fornitura, spese di spedizione, restituzione e passaggio del rischio

1. La fornitura sarà effettuata a spese del cliente all’indirizzo da lui indicato.

2. Per gli ordini effettuati entro le ore 15, gli articoli in giacenza saranno spediti nella stessa giornata. Qualsiasi termine di consegna indicato non è vincolante per il Venditore ed, in particolare, qualsiasi responsabilità per la consegna derivante da forza maggiore o da altri eventi imprevedibili non imputabili al Venditore, ivi inclusi, senza alcuna limitazione, scioperi, serrate, disposizioni della pubblica amministrazione, successivi blocchi delle possibilità di esportazione o importazione, in considerazione della loro durata e della loro portata, liberano il Venditore dall’obbligo di rispettare qualsiasi termine di consegna pattuito

3. Per spedizioni effettuate con il nostro servizio di spedizione è previsto, per ogni ordine sul territorio nazionale italiano un costo di € 15,00. In caso di richiesta di altro servizio diverso da quello da noi previsto, l’importo forfettario per le spese di spedizione aumenterà a € 25,00.

4. Per spedizioni in paesi che non siano l’Italia o zone a regime particolare, viene fornito, a richiesta del cliente, un preventivo delle spese di spedizione comprensive di eventuali spese doganali.

5. Eventuali forniture supplementari di spedizioni da noi spezzettate saranno effettuate in porto franco.

6. Le spese di trasporto e imballaggio per beni ingombranti (ad esempio terminali per camini, filtri aspiratori, maxiaspi) saranno indicate su richiesta.

7. Eventuali vizi nei prodotti consegnati dovranno essere comunque comunicati al Venditore, in forma scritta comprendente in ogni caso l’invio di raccomandata a.r., entro otto giorni dalla consegna. Eventuali difformità nella quantità dei beni consegnati rispetto all’ordine non daranno diritto alla risoluzione del contratto né alla sospensione di pagamenti, ma solo all’integrazione della fornitura con i beni mancanti.

8. Il cliente ha diritto alla restituzione di merci comprese nel nostro catalogo, entro e non oltre il termine di 14 giorni decorrenti dalla fornitura, a condizione che l’articolo interessato sia in stato impeccabile e come nuovo. Sono esclusi pezzi di ricambio e realizzazioni speciali come i terminali per camini.

9. Il Venditore garantisce il prodotto difettoso e la sua riparazione, su richiesta del cliente, tuttavia l’oggetto esaminato non dovrà essere riportato nello stato originale se ciò risultasse tecnicamente o economicamente impossibile o insostenibile. Per poter fornire un preventivo occorre intervenire sull’apparecchiatura, che in caso di rifiuto della riparazione sarà restituita nello stato originale. Le suddette garanzie, in ogni caso, non saranno operanti se l’inconveniente o anomalia risulteranno dipendenti da applicazioni non corrette o non adeguate al prodotto, oppure se lo stesso non sarà conforme alla messa in servizio. L’eventuale modifica o sostituzione di parti del prodotto non autorizzata dal Venditore, solleva il costruttore da responsabilità civili e penali, facendo comunque decadere la garanzia.

10. Il rischio di perimento o di rovina della merce passa in capo all’acquirente al più tardi quando la stessa merce lascia gli stabilimenti della nostra Società ovvero alla consegna allo spedizioniere/vettore o al medesimo Acquirente che provvede al ritiro della merce fornita. A seguito del passaggio dei rischi la nostra Società non risponde del perimento o della rovina della merce. In caso di ritardo da parte dell’Acquirente di presa in consegna della merce, il rischio qualora non sia già passato in capo all’Acquirente ai sensi del capoverso precedente, si trasmetterà allo stesso alla data di consegna prevista. La nostra Società garantisce la shelf-life del prodotto sulla base della consegna prevista nella nostra Conferma d’Ordine. Ogni ritardo di consegna dovuto al ritiro autonomo da parte dell’Acquirente o di suoi incaricati non può generare reclami da parte dell’Acquirente. L’Acquirente è obbligato al pagamento integrale del prezzo in caso di danneggiamento o perimento della merce avvenuto dopo il passaggio allo stesso dei rischi.

III. Prezzi e termini di pagamento

1. Tutti i prezzi indicati, anche per i pagamenti a rate, si intendono in euro (€) al netto di IVA e spese di spedizione.

2. In caso di ritardato, mancato o parziale pagamento da parte dell’Acquirente, il Venditore si riserva il diritto di sospendere immediatamente la fornitura, e/o di risolvere tutti i contratti in essere con l’acquirente, anche se non relativi al pagamento in questione, fatto salvo il diritto al risarcimento del danno. In caso di ritardato, mancato o parziale pagamento, su tutte le somme dovute matureranno interessi di mora calcolati ai sensi del D.lgs. n°231/2001 senza necessità di messa in mora, e tutti i crediti diventeranno immediatamente esigibili con decadenza dal beneficio del termine. Nessuna contestazione per eventuali inadempimenti, né eccezione alcuna, né azioni legali di qualsiasi natura potrà essere sollevata od esercitata dall’Acquirente se non previo integrale pagamento del prezzo. Non è ammessa alcuna compensazione fra il prezzo dovuto alla nostra Società ed eventuali crediti vantati dall’Acquirente.

3. Qualora dopo la stipula del contratto il nostro credito risultasse a rischio per insolvibilità dell’acquirente, con ciò intendendosi qualsiasi atto (protesti, sequestri e altri atti pregiudizievoli) è nostra facoltà rifiutare ulteriori prestazioni e fissare all’acquirente un termine per il pagamento integrale delle forniture effettuate. Scaduto detto termine il Venditore ha diritto di recedere dal contratto. La fissazione del termine non è necessaria se l’acquirente rifiuta definitivamente il pagamento o se sussistono circostanze particolari le quali, bilanciando gli interessi di entrambe le parti, giustificano il nostro immediato recesso.

IV. Riserva di proprietà

1. La merce fornita resterà di nostra proprietà fino a pagamento completo del prezzo d’acquisto. Il cliente è tenuto a comunicarci immediatamente per iscritto eventuali diritti di pegno o altri interventi da parte di terzi.

2. Il cliente potrà rivendere il bene acquistato attraverso regolari operazioni commerciali, e cede fin d’ora a nostro credito tutti i crediti pari all’ammontare finale della fattura (compresa l’IVA) che dovesse vantare in seguito alla rivendita nei confronti dei suoi acquirenti o terzi, indipendentemente dal fatto che il bene acquistato venga rivenduto dopo la rielaborazione dello stesso o meno.

3. Il cliente sarà autorizzato alla riscossione del credito anche dopo la cessione.

4. Resta salvo il nostro diritto di riscuotere direttamente il nostro credito. Ci impegniamo tuttavia a non riscuotere il credito finché il cliente adempie ai propri impegni di pagamento derivanti dai ricavi incassati, non cada in mora e in particolare non venga richiesta l’apertura di un procedimento concorsuale o di concordato, o vi sia sospensione dei pagamenti. In tale ipotesi sarà tuttavia nostra facoltà chiedere che il cliente ci comunichi i crediti ceduti e i rispettivi debitori, e fornisca tutte le indicazioni necessarie per la riscossione, consegnando la rispettiva documentazione e comunicando ai debitori (terzi) la cessione.

5. Ci impegniamo a svincolare le garanzie a noi spettanti su richiesta del Cliente nella misura in cui il valore realizzabile delle nostre garanzie superi i crediti da coprire di oltre il 10%; la scelta delle garanzie da svincolare spetta a noi.

V. Garanzia e responsabilità

1. Per le merci nuove, il termine di garanzia è di un anno dalla data di fornitura o prestazione al primo acquirente della merce (salvo altre indicazioni dei termini di garanzia). Sono coperti da garanzia tutti i difetti di materiale e fabbricazione. Per le merci usate, pezzi soggetti a usura, materiali di consumo (ad esempio accumulatori, batterie, sensori, filtri), per i danni derivanti da uso improprio o normale usura la garanzia è esclusa.

2. L’eliminazione dei difetti spetta al produttore. L’eliminazione di difetti non comporta la proroga del periodo di garanzia. Le spese per l’imballaggio e il trasporto nonché ulteriori prestazioni (tarature e aggiustamenti) non sono comprese nella garanzia.

4. Il diritto di garanzia decade qualora il numero di serie del prodotto venga modificato, cancellato, rimosso o reso illeggibile o siano state effettuate riparazioni o modifiche da terzi non autorizzati.

5. Si prega di utilizzare l’ordine di servizio online sul sito www.woehler.it per eventuali rivendicazioni di garanzia e di allegare una copia dello scontrino dal quale risulti la data di fornitura e acquisto.

6. La presente limitazione di responsabilità non si applica a danni provocati da colpa del venditore alla vita, all’incolumità fisica o alla salute e causati colposamente o dolosamente o da dolo dal venditore e in caso di assunzione di una garanzia per la natura della merce da parte del venditore, o se sono interessati diritti basati sulla legge per la garanzia su prodotti.

7. Per danni provocati ad altri beni che non siano la vita, l’incolumità fisica o la salute, la responsabilità è esclusa, qualora i danni non siano dovuti a un comportamento colposo o doloso del venditore, del rappresentante legale dello stesso o di un ausiliare e il comportamento non rappresenti una violazione di obblighi accessori sostanziali per lo scopo contrattuale. Il presente esonero da responsabilità non si applica se sono interessati diritti tutelati dalla legge sulla garanzia di prodotto.

8. La garanzia non avrà validità se l’inconveniente o anomalia risulterà dipendente da applicazioni non corrette o non adeguate al prodotto, oppure se lo stesso non sarà conforme alla messa in servizio. L’eventuale modifica o sostituzione di parti del prodotto non autorizzata dal Venditore, solleva il costruttore da Responsabilità civili e penali, facendo comunque decadere la garanzia. La garanzia non copre le normali parti soggette ad usura.

VI. Luogo di adempimento, foro competente e diritto applicabile

1. Luogo di adempimento e foro competente per forniture e pagamenti e per tutte le controversie che dovessero sorgere tra venditore e acquirente in merito ai contratti tra loro stipulati è in via esclusiva quello della sede legale della Wöhler Italia s.r.l., ossia il Tribunale di Verona.

2. Il rapporto contrattuale è regolamentato dal diritto italiano. È esclusa l’applicazione della convenzione delle Nazioni Unite sull’acquisto internazionale di merce (United Nations Convention on Contracts for the International Sale of Goods, CISG, as of April 11, 1980). ). Si applicano invece anche gli Incoterms 2020 della Camera di commercio internazionale, Parigi.

© 2016 Wöhler Italia srl

La nostra offerta è destinata all'artigianato e ditte.